150 più 1. L’Italia alla prova di se stessa

150 più 1. L’Italia alla prova di se stessa è un e-book che parla di Italia e che nasce un po’ anche grazie a questo blog.

Il libro può essere acquistato in tutte le librerie on-line, per esempio su ultimabooks (ma anche su tutte le altre). Può essere letto su tutti i supporti, kindle, Ipad, Iphone e anche sul pc o sul mac.

Se non avete mai letto un ebook, dovete scaricare (in pochi secondi) il software gratuito di lettura ( per esempio questo , uno dei più utilizzati, dove basta cliccare “avvia”) 

Di seguito una quarta di copertina virtuale.

Questo libro nasce un po’ come i casi di Dylan Dog, qualcuno ti urla alla porta e ti propone un rompicapo che sembra assurdo, ma una soluzione esiste, anche se sembra impossibile. Il rompicapo è l’Italia stessa, a centocinquant’anni (più uno) dall’unità.

In una scrittura tra saggio, racconto, pamphlet, a dare una mano non è Groucho, ma ci si imbatte nel contributo di senso dell’infernale Quinlan, di un Pinocchio battagliero, di una Madonna piangente, di giganti taumaturghi, di un Ramon con il fucile, di una battaglia medievale sull’Adda, che aiutano a smontare alcuni cliché del dibattito pubblico e a ripensare idee e temi – la vita politica, bene comune e bene pubblico, la religione, la seduzione del potere e della bellezza, l’“identità italiana”. È un itinerario soggettivo, ma ricco di proposte concrete e analisi serrate, che spingeranno il lettore a condurre le proprie riflessioni e a rendere espliciti i propri pensieri, a raccontare diversamente l’Italia e a sbrogliare il rompicapo.

Ringrazio i tanti amici che in forme e momenti diversi hanno discusso con me gli argomenti del libro. E ringrazio i nuovi amici che vorranno continuare la discussione con Twitter @GBriguglia,  la pagina facebook o questo blog.