Shame on you

Dopo decenni di Roma ladrona (che forse il delfino-trota non era ancora nemmeno nato), di durezza e purezza, di "voi giornalisti lavorate solo perchè avete trovato le vie", di "i terroni si ricordino che noi siamo in Europa da sempre", il risultato è questo.
Non avete scorno.
About these ads

4 pensieri su “Shame on you

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...