V per Vignetta (e Vauro)

La vignetta di Vauro ad Anno Zero mi è sembrata da subito davvero mal riuscita. Una provocazione riesce bene quando ci fa prendere in considerazione qualcosa a cui non avremmo pensato, quando ci fa vedere qualche nesso in più, quando dà forma a una spiegazione che altrimenti ci sfuggirebbe. Nel caso di quella specifica vignetta (quasi tutte le altre presentate quella sera erano di diverso tenore), peraltro mostrata a due-tre giorni dal terremoto, in piena emergenza, non c´è nulla di tutto questo, solo un´inutile esibizione di cinismo e una straordinaria mancanza di sensibilità. Non so se questo risponda a una logica di audience e a un modo per dare centralità alla trasmissione e probabilmente non lo avrei sospeso, ma certamente avrei preteso delle scuse al pubblico da parte del vignettista o del conduttore. Niente di più, delle scuse per una vignetta sbagliata. Sarebbe bello se Vauro lo facesse, magari con una vignetta sul suo sito.
Annunci

3 thoughts on “V per Vignetta (e Vauro)

  1. sempre più a destra, eh? il prossimo post sarà un’apologia di berlusconi? il nesso c’è: in un paese in cui si pensa ad allargare la villetta ci sarebbero cose ben più importanti da fare, controlli su edifici pubblici (la scuola di torino remember), consolidare ciò che fu costruito in passato, strade migliori ( e non la superstrada), treni più frequenti e puliti (non i supertreni) ecc ecc ecc……………………la tragedia in abruzzo è stata una tragedia annunciata… non è tutta colpa dell’attuale governo, ci mancherebbe, ma quanto stridono i suoi attuali decreti, norme, ordinamenti, leggi, con lo stato REALE del nostro povero martoriato paese. questo è secondo me il senso della vignetta. ciao
    Marica

  2. A me la vignetta è sembrata “forte”, volutamente d’impatto, ma non sbagliata.
    Se si ride, è un riso amaro ed il personaggio di fronte alle bare ha un’espressione sconcertata, quasi incredula, gli occhi strabuzzati…
    Barbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...