Scusate il termine

Su you tube si trova il video quasi completo dell’intervento di Grillo alla commissione parlamentare per la presentazione della proposta di legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito" (con i cui contenuti per quanto ho potuto capire sono in certa misura d’accordo). La versione è "quasi" completa, perchè lo staff di Grillo ha tagliato gli interventi e le domande dei parlamentari, in accordo con un aspetto vistosamente censorio della mentalità di Grillo (qui e qui lo notavamo). Come tutti i video di Grillo su you tube anche questo è accompagnato dalla presentazione (in alto a destra di chi guarda): "Tutti i libri e i dvd di beppegrillo.it sono disponibili su http://grillorama.beppegrillo.it/catalog/" che linka a un catalogo di prodotti di argomento "civile", da acquistare però. Il tono di Grillo, che come sempre davanti alle persone in carne e ossa mostra qualche difficoltà, è dapprima intimidito. Ma il discorso che legge è molto duro. Il passaggio più aspro però ha una venatura involontariamente comica: "Sei persone hanno deciso i nomi di chi doveva diventare deputato e senatore. Hanno scelto 993 amici, avvocati e, scusate il termine, qualche zoccola". Ma come? Uno scrive a casa sua un discorso per evitare di improvvisare e quindi di esagerare, decide che comunque vuole dare delle zoccole alle parlamentari italiane così poi tutti ne parlano, poi all’ultimo momento si trova lì, forse capisce che è troppo, forse ha un’esitazione, e aggiunge: "Scusate il termine".

Annunci

One thought on “Scusate il termine

  1. eehh, in effetti è piuttosto buffo 🙂 misteri della “comunicazione umana”.. che è complessa, decisamente complessa.. per questo credo sia arduo scriverne (certo, in alcuni casi è divertente).
    [e cmq magari Grillo lì per lì avrebbe potuto riservare a se stesso anche una possibilità del tipo: “oh, Beppe, come va va” oppure “prova a dirlo con parole tue, come viene..”. però mi fermo qui perché sennò mi contraddico e d’altronde.. mica ero al posto suo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...