Attenzio’, popolazio’, è uscito pazzo o’ padro’

Fa un po’ impressione vedere nel sito di un ministero della repubblica italiana una pagina come questa. Contenuti (qui la risposta dell’Espresso) e opportunità istituzionale a parte, mi impressiona anche la scelta "comunicazionale". La pagina è disegnata con una logica che in gergo si chiamerebbe "promotion", cioè un titolo strillato grosso (tipo "svendo tutto", o "tutto sottocosto" e cose solo un pochino meno basilari per i centri commerciali), che di solito è in giallo o in rosso, e la lista dei punti in promozione. Il punto principale di solito è il basso costo. Nella pagina del ministero la logica promotion si combina anche con il tono del manifestino-strillone dei giornali locali, tipo "invasione di meduse", o "trova la moglie con l’amante e fa una strage", oppure "tutte le procedure per chiedere il condono".

PS I commenti degli utenti del sito meritano un’occhiata (come nota anche Wittgenstein).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...