Cittadini, benvenuti

Come è noto, il No B Day è nato sulla rete e per il suo successo in rete ha poi "costretto" i media tradizionali ad occuparsene e di conseguenza si è potuto trasformare in una manifestazione pubblica molto riuscita. E’ una delle prime volte in Italia che si crea un circolo virtuoso rete-media tradizionali-realtà, ma succederà sempre di più. Io ho trovato interessanti anche gli "spot", in particolare il seguente che prende a prestito il discorso di V per Vendetta (noi lo avevamo usato l’anno scorso qui aspettando il discorso di Napolitano di fine anno), non solo per l’idea stilistica, per il "concept", ma soprattutto perchè il testo innova anche un po’ il discorso politico, recuperando una certa retorica civile (retorica in senso buono ovviamente) che a noi tradizionalmente manca e un certo gusto del comunicare, cose che se diventano lo stile della rete potranno avere effetti benefici sul tono del discorso pubblico.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...