Scambi interrotti

Aldo Grasso se la prende con Bertolino (che poverino fa un bel programma e ha evidentemente anche dei bravi autori) e chiude il suo pezzo centrando un punto fondamentale dell’Italia di oggi, non solo della televisione:

«"Glob" (il programma di Bertolino sulla comunucazione) ha un difetto di cultura. Nella storia della Rai, fino agli anni Settanta, c’è sempre stato uno scambio tra cultura alta e cultura di massa, e molto spesso la seconda si è nutrita della ricchezza della prima. Nell’ultimo trentennio questo scambio è stato interrotto, in nome dell’audience, di grossolani malintesi sul concetto di "cultura popolare", dell’egemonia dei partiti».

Il risultato è anche, Grasso non lo dice, un impoverimento deprimente della cultura "alta" e un imbarbarimento di quella di massa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...