Liberazione

Da un’intervista a un ex partigiano di qualche anno fa (virgoletto a memoria): "Molti giovani mi dicono: peccato non aver potuto partecipare alla resistenza. Io rispondo: Non dite così. Non sapete cosa sarebbe potuto succedere. Sareste potuti morire in guerra. Voi o uno dei vostri amici. Vostra madre o vostra sorella forse sarebbero state vittima di un bombardamento. O forse i tedeschi o i fascisti vi avrebbero presi e vi avrebbero fatto parlare. E forse non ce l’avreste fatta a non fare i nomi dei vostri compagni e il rimorso non vi avrebbe lasciato per tutta la vita. Perchè ora non potete sapere cosa sarebbe potuto succedere". Buon 25 aprile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...