Facciamola facile

Il dibattito pubblico di questi mesi, asfittico come non mai, privo di qualsiasi sbocco progettuale, è un altro dei segni del labirinto concettuale e lessicale nel quale ci siamo cacciati da anni. Un labirinto che sembra assorbire gran parte delle nostre energie collettive e che rende tutto difficile. E ci siamo ormai abituati così tanto al difficile, che c'è da augurarsi che prima o poi ci si dedichi  tutti insieme alle cose facili. È più facile far funzionare un paese per viverci meglio, piuttosto che trovare piccoli spazi in uno che non funziona; è più facile vendere i nostri prodotti migliori a duecento milioni di cinesi ricchi che produrre in competizione con un miliardo di cinesi poveri ; è più facile far fruttare economicamente e culturalmente un patrimonio artistico e paesaggistico unico, piuttosto che farlo diventare un peso; è più facile studiare in un’università fatta di persone competenti, piuttosto che consentire che se ne pilotino sistematicamente i concorsi; è più facile organizzare la burocrazia per farne un supporto dell’iniziativa economica e sociale e quindi sprigionare ricchezza, piuttosto che raschiare periodicamente il fondo del barile per cercare i soldi per mantenere una burocrazia che ostacola la produzione di ricchezza; è più facile aiutare un immigrato in gamba a lavorare bene e magari ad assumere qualche italiano, piuttosto che vessarlo per tenerlo povero; è più facile affrontare i problemi che arzigogolarci nelle spiegazioni su quello che ci impedisce di affrontarli. Lasciamo stare le cose difficili, le difficilissime invenzioni per giusitificare l'immobilismo e le rendite immaginarie e mentali. Facciamo una rivoluzione delle cose facili. Se la facciamo insieme, non è così difficile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...