Ilvo Diamanti ci ripensa

Dopo la sua invettiva Non studiate! e la mia controesortazione Cari ragazzi, studiate!, adesso anche Ilvo Diamanti ci ripensa e dice Ragazzi studiate. Fa piacere, naturalmente.
Dice, tra l'altro, studiate "anche se i vostri insegnanti, maestri, professori non godono di grande prestigio sociale. E guadagnano meno, spesso molto meno, di un artigiano, commerciante, libero professionista… Anche se alcuni di loro non fanno molto per farsi amare e per farvi amare la loro disciplina. E, in generale, l'insegnamento".
Ecco, forse un'invettiva vera, utile, sensata, potrebbe scriverla però contro questi suoi moltissimi colleghi accademici, convinti che gli studenti siano a loro servizio, e non il contrario, che pilotano i concorsi per fare entrare nell'accademia i più servizievoli, che a una qualsiasi innovazione preferiscono la pigriziadel già detto e fatto, che rifiutano qualsiasi controllo e riforma. Forse il prestigio sociale, con un sistema diverso, un differente senso della professione e con qualche invettiva in più, tornerebbe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...