Non siamo cattivi, è che ci disegnavano così

Sono a Milano da due giorni e per qualche giorno ancora. Dopo mesi posso bere un cappuccino degno di questo nome. E mi fanno tutti lo scontrino con grandi sorrisi e quasi con sguardi d’intesa. Stamattina il massimo: “Mi scusi eh, signore”. “Di che?”. “Non le ho fatto subito lo scontrino”. “Va beh, ma 30 secondi ci vogliono, non si preoccupi”. “Eh ma va fatto, va fatto”.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...