Comment te dire au revoir

Con la discussione dell’abilitazione francese è terminato l’ultimo impegno che avevo programmato per questa mia permanenza a Parigi. Sono stati tre anni bellissimi e professionalmente molto intensi. Ho imparato molto su tante cose e ho contribuito per come ho potuto, in una rete vasta di istituzioni, studiosi, progetti, personalità che solo la città di Parigi (per il centralismo francese) può offrire oggi in Europa. Ringrazio davvero tutti, colleghi, maestri, studenti, amici.

Ho imparato anche molto di un paese interessante, così inaspettatamente simile all’Italia e così straordinariamente diverso, con delle istituzioni che si vogliono a misura di mondo, ma con una quotidianità a misura di paese, con un’evocazione costante dei valori repubblicani – che sono quei tre della rivoluzione – e con l’impossibile rimozione della guerra d’Algeria, che in fondo ha creato la quinta repubblica, con una burocrazia peggiore di quella italiana (sì, è possibile), ma con l’idea che tutto è possibile, bastano lavoro e idee. Un paese appeso a un filo, che cerca di prendere la rincorsa, ancora una volta, per ripensarsi e dire qualcosa a se stesso e agli altri. Un paese che crede nella cultura, perché per governare il mondo bisogna prima interpretarlo, ma dove un intellettuale può dire alla tv che se uno non ha un rolex a 50 anni vuole dire che è un fallito. Un paese che ama l’Italia, ricambiato, a giudicare dalla presenza di italiani dappertutto, un paese dove ci si può sentire a casa.

Anni fa avevo programmato di concedermi un ultimo contratto di lavoro “esotico”, prima di capire dove fermarmi. Come da programma, lascio quindi Parigi per Vienna, ma qualcosa mi dice che non si tratta di un addio (come nella canzone qui sotto),  ma di un arrivederci.

Annunci

One thought on “Comment te dire au revoir

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...