La corsa del brutto

Ne Il bello, il brutto, il cattivo tutti si identificano sempre in Clint Eastwood, io invece mi sono sempre sentito vicino al personaggio interpretato da Eli Wallach e in particolare nella sua corsa disperata tra le croci, quella corsa sincera e scomposta nella polvere, a scatti, a cercare qualcosa che ci dev’essere, che può cambiare il corso delle cose e invece è il corso delle cose. Sono grato a Eli Wallach, scomparso oggi, per come ha interpretato quella corsa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...