Contrordine compagni

Salvini dopo vent’anni di chiacchiere padaniste, che in una certa fase hanno oggettivamente frenato il paese, compreso il nord, dopo vent’anni di Napoli colera, di indipendenz che ci hanno resi più dipendenti da altri, qualche giorno fa, annunciando il cambiamento di linea, ha detto: “Sui meridionali mi ero sbagliato: li conoscevo poco”.

Un giorno dirà: “Sull’euro mi ero sbagliato: non avevo studiato abbastanza”; “Sulle politiche di integrazione mi ero sbagliato: non avevo capito il valore economico e sociale dell’integrazione”; “Sulle alleanze europee mi ero sbagliato: non mi ero resto conto con chi avessi a che fare”; “Sui lavoratori stranieri mi ero sbagliato: il mio consigliere economico non mi aveva spiegato quanto incidessero sul Pil italiano ed europeo”.

Per carità, benissimo, ma mi chiedo: a Salvini e al suo partito il corso di formazione ventennale, che abbiamo pagato caro, dobbiamo continuare a pagarlo noi?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...