Non ditelo a sua madre

C’è qualcuno che sa leggere?” è il titolo delle nuove pagine del domenicale del Sole 24 Ore dedicate ai bambini e ai ragazzi, una specie di minisupplemento nel supplemento che si annuncia come una bellissima sfida. Una sfida alla quale mi fa molto piacere, nel mio piccolissimo, partecipare, con una specie di diario sui mesi che precedono la nascita di un figlio, diciamo di un padre in formazione (che sarei io, perchè sì, in effetti sono in attesa di un nascituro…). Naturalmente sarà un taccuino scritto a modo mio, con registri diversi (voi mi conoscete), e una sfida di scrittura – chissà, forse anche una forma di dialogo con altri padri in formazione (ma naturalmente non solo i padri o le madri) soprattutto quelli un po’ stupiti e tutto sommato divertiti. Non posterò su questo blog se non pochissimi pezzi di questa specie di conto alla rovescia. Però mi raccomando: “Non ditelo a sua madre”;

One thought on “Non ditelo a sua madre

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...